_Home_2 Home
_ContactUs_2 Contattaci
_FindUs_2 Dove siamo
 
Wait...
IT EN
Skip Navigation LinksHome > Chi siamo > Presentazione

 
 

Chi siamo...

L’Allevamento dei cani di Jacopone da Todi è posto alla sommità di una ridente collina che gode di un invidiabile panorama a 360°, verso Todi (da cui dista 500 m), verso i Monti di Massa Martana, verso Perugia; è comodamente raggiungibile in auto attraverso la superstrada S.S. E45, uscita S.Damiano o Ponterio, a metà strada tra TERNI e PERUGIA.
Titolare dell’Allevamento è il Prof. FRANCO SIMONI, docente di Zootecnia, Medico Veterinario, che, dal 1950, cura e segue i cani in prima persona presso l’azienda agropastorale posta sulla direttrice degli antichi tratturi che dall’Appennino umbro-marchigiano conducevano alle maremme. Giudice cinofilo onorario, ha svolto accurate ricerche sulle razze allevate sia dal punto di vista filogenetico, che storico. E’ autore di recensioni su molte riviste della cinofilia ed i testi dell’Editrice De Vecchi. Già Membro del Consiglio Direttivo del Circolo del Pastore Maremmano-Abruzzese, ha ricoperto al suo interno le cariche di Segretario e Vice Presidente negli anni di presidenza della Principessa Donna Anna Corsini con la quale ha condiviso una storica e sincera amicizia con la stessa e con suo fratello don Tommaso. Medico Veterinario dei cani maremmani abruzzesi della Famiglia dei Principi Corsini in particolare nelle tenute di Sismano, Casigliano, Salviano e Titignano.
L’Allevamento da molti anni ha ottenuto l’Affisso per alcune razze da pastore: maremmano abruzzese, del Caucaso, della Brie dall’Ente Nazionale della Cinofilia Italiana. Oltre cinquemila sono i cuccioli con affisso “di Jacopone da Todi” che hanno trovato un padrone, e centinaia sono i riconoscimenti nazionali ed internazionali che i cani “di Jacopone da Todi” hanno conquistato in ogni esposizione cinofila.
I cani provenienti dall’”Allevamento dei cani di Jacopone da Todi” sono il prodotto di una selezione massale, cui ha fatto seguito una selezione individuale in cui è stato tenuto conto della tipicità, del comportamento e della attitudine al lavoro. I cani sono posti al servizio del gregge con il quale si spostano secondo il sistema della transumanza; non conoscono cipria, spazzola e tolettatura; mantengono le caratteristiche morfoligiche e funzionali dei loro progenitori.
Tutti i soggetti delle tre razze vivono insieme, ognuna a supplire un’eventuale deficienza: ai maremmani abruzzesi, un po’ ingentiliti per un fenomeno variativo dovuto al’ambiente, inteso nel senso più ampio del termine, danno man forte i Caucasi con la loro durezza e potenza; alla pigrizia verso la guida del gregge degli uni e degli altri, supplisce la vivacità del briard. Gli ovini quindi che vivono costantemente allo stato brado sono garantiti da problemi di sicurezza nei confronti di predatori a due o più gambe.
Il titolare è ormai avanti negli anni, ma mantiene una passione e volontà costanti, è sempre presente in Allevamento. Affiancato costantemente dalla figlia Simonetta e dal Suo fidatissimo nipote Jacopo, anch’essi dottori, analizza costantemente ogni dettaglio morfologico, caratteriale, e, sanitario dei Suoi cani, garantendo per essi in prima persona ogni aspetto ed ogni particolare relativo alla assistenza post vendita, affinché ogni cliente possa sentirsi, prima che amico e collaboratore, un appartenente alla grande famiglia “Jacopone da Todi” nella quale possa trovare il Suo sicuro punto di riferimento per tutti gli aspetti di crescita legati alla futura vita del nuovo arrivato amato cucciolo.

Franco Simoni